Junia Pharma alla Pisa Half Marathon: bambini oggi, sportivi domani

Anche Junia Pharma ha contribuito al cambio di passo della Pisa Half Marathon, che in occasione della 10ª edizione, grazie all’impegno di Pharmanutra, si è presentata in una veste completamente rinnovata: un nuovo percorso attraverso il centro storico e soprattutto un’area espositiva all’interno del Giardino Scotto che nei giorni di sabato 8 e domenica 9 ottobre ha ospitato tutte le associazioni che hanno supportato la manifestazione, dando vita ad un vero e proprio villaggio dedicato al mondo del podismo ed a tutte quelle realtà impegnate nella sensibilizzazione relativa al bisogno di donatori di organi e tessuti.

Al Giardino Scotto Junia Pharma ha portato il suo grande gonfiabile colorato, sotto al quale come sempre i bambini hanno trovato “pane per i loro denti”: una squadra di animatori che si sono occupati di dar sfogo alla creatività dei più piccoli, mettendo a loro disposizione fogli, matite e pennarelli e invitandoli a disegnare. Inutile dire che in men che non si dica il gonfiabile di Junia Pharma si è animato notevolmente, impegnando i piccoli in un’attività coinvolgente e dando la possibilità ai genitori di farsi un giro in tranquillità all’interno dell’expo. Il disegno non è però l’unica attività alla quale i bambini hanno partecipato: nella giornata di sabato 8 i più piccoli hanno giocato a fare i podisti nella Mini Run, un percorso che imitava la corsa riservata ai grandi. Anche in questo caso, la “gara” ha coinvolto particolarmente i pargoli, tra i quali sicuramente si celavano gli appassionati di corsa di domani.

Insomma, la Pisa Half Marathon è stata l’ennesima occasione per dimostrare che al centro dell’attività di Junia Pharma ci sono sempre i bambini, il loro benessere e la loro crescita, perché ci piace pensare che saranno loro che domani continueranno il nostro piccolo grande lavoro.