far mangiare frutta e verdura ai bambini - bambino di circa 5 anni sorridente con in mano un broccolo

Consigli per far mangiare frutta e verdura ai bambini

Obiettivo: dieta mediterranea per tutta la famiglia. E sì, questo significa che per garantire un’alimentazione sana e completa bisogna assicurarsi che anche i bambini mangino le giuste quantità di frutta e verdura. E chi pensa che sia una missione persa in partenza, si dovrà ricredere grazie ai migliori consigli per far mangiare frutta e verdura ai bambini, raccolti tra nutrizionisti e pediatri.

Il rapporto dei bambini con frutta e verdura è da sempre impervio e mette a dura prova la pazienza degli adulti, eppure farla apprezzare è più facile di quanto si possa immaginare, con qualche accortezza. Non va mai dimenticato, infatti, che frutta e verdura di stagione sono alimenti fondamentali per garantire il corretto sviluppo del bambino e per la prevenzione nel tempo di influenze stagionali e patologie dovute alla carenza di vitamine.

Ecco allora qualche trucco suggerito da nutrizionisti e pediatri per far accettare con gusto anche dai più piccoli questi preziosi alleati della salute, partendo dal presupposto che due sono le regole di base:

  • Dare il buon esempio
  • Non sgridare né dare punizioni associate al cibo

Far mangiare la frutta ai bambini

Tenendo sempre presente le due regole d’oro (vedi sopra), vediamo cinque consigli per far mangiare la frutta ai bambini che proprio non ne vogliono sapere:

  1. Proporre frullati con più gusti, magari decorati da cannucce colorate.
  2. Camuffare la frutta nello yogurt.
  3. Proporre macedonie con pezzetti molto piccoli e dai colori vari.
  4. Farsi aiutare durante la spesa e durante la preparazione degli alimenti, approfittandone per insegnare ad associare i nomi alle varietà di frutta e giocare ad una specie di caccia al tesoro.
  5. Ricorrere all’aiuto di disegni da colorare: sembra banale ma una recente ricerca della Minnesota University testimonia che i bambini sono più invogliati a consumare frutta e verdura in presenza di foto e illustrazioni di questi alimenti. Un’alimentazione sana inizia anche per gioco.

Far mangiare la verdura ai bambini

Diciamoci la verità, la verdura non ha (quasi) mai un aspetto invitante e lo stesso si può dire dell’odore, dal punto di vista dei bambini. Ma far mangiare la verdura ai bambini è possibile, sempre con qualche semplice trucco e tanta, tanta pazienza:

  1. Proporre forme e colori divertenti e creative. Ad esempio: creare con le verdure volti sorridenti e sagome di animali.
  2. Preferire verdure tenere e non troppo cotte, meglio se ancora croccanti.
  3. Dare alle verdure nomi di fantasia: prendiamo il cartone animato preferito dai nostri bimbi e creiamo una storia che prenda vita proprio nel nostro piatto ed abbia per protagonisti frutta e verdura.
  4. Verdure sotto copertura, ovvero cucinarle in modo che siano camuffate. Qualche idea: involtini, hamburger, polpette, frittate, spiedini e purè.

Ricetta golosa per far mangiare la verdura ai bambini

Chips di verdure: una ricetta golosa e creativa da proporre ai bambini come contorno o snack. Non le solite patatine, ma un mix di verdure colorate e croccanti per cui andranno matti.

Ingredienti:
1 barbabietola
1 patata
1 zucchina
1 carota o una patata americana
q.b. di sale iodato
q.b. olio di semi di girasole

Procedimento:
– Sbucciate la patata e la barbabietola e tagliatele a fettine sottilissime, conditele con olio e sale iodato e infornatele a 180° per 30 minuti in modalità ventilata, altrimenti 40 minuti in funzione normale.
– Lavate e affettate sottilmente le zucchine, dopo averle asciugate bene tamponandole con carta assorbente. Conditele con olio e sale. Lavate e pelate le carote, poi, tagliatele a fettine sottili per il lungo, magari aiutandovi con un pelapatate. Procedete allo stesso modo con tutti gli altri ingredienti.
– Condite il tutto in una ciotola con sale e olio e disponete le verdure in uno strato unico sulla teglia da forno.
– Infornate a 180°C per 25 minuti. Quando saranno belle croccanti, potete servirle e gustare!

Idee per una merenda o uno spuntino equilibrato per bambini

Vediamo allora come merenda e spuntini si possano trasformare in un’altra buona occasione per far mangiare frutta e verdura ai bambini. Ecco qualche idea per preparare spuntini sani:

  • Sminuzzare frutta e verdura in pezzettini da sgranocchiare
  • Tagliare frutta e verdura, quando possibile, con gli stampini per i biscotti
  • Arricchire sempre i panini con una verdura
  • Provare per credere: il budino ai semi di chia, arricchito con frutta e un po’ di miele, è un sostituto perfetto di quello alla vaniglia.
  • Utilizzare insieme ai bambini il frullatore per preparate un milkshake a base di frutta: fare parte del processo di creazione e utilizzare gli “strumenti dei grandi” sarà entusiasmante.

È fondamentale che i bambini imparino a non aver paura di provare nuovi sapori, senza l’ansia che alcune pietanze siano in qualche modo un’imposizione. Per questo è sconsigliato sgridarli se rifiutano un alimento o, al contrario, promettere un premio finale se riescono a mangiare tutto ciò che hanno nel piatto. Ne abbiamo parlato recentemente anche in relazione ai capricci durante in pasti. Per approfondire leggi il nostro articolo dedicato all’educazione dei bambini a tavola.

Posted in ,